bonus digitalizzazione mise

Riguardo alle spese ammissibili, sono previste le seguenti condizioni.
Alle imprese può essere riconosciuto un Voucher, di importo non superiore.000,00 euro per ciascun soggetto beneficiario e nel limite delle risorse finanziarie disponibili.
Accesso al credito per investimenti.
1407/2013 della Commissione, del 18 dicembre 2013; avere sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale ed essere iscritte al Registro delle imprese della Camera di commercio territorialmente competente; non essere sottoposte a procedura concorsuale e non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione.Ambiti di attività Spese ammissibili a) Miglioramento efficienza aziendale; b) modernizzazione organizzazione del lavoro; c) sviluppo di soluzioni di e-commerce; hardware, software e servizi di consulenza specialistica d) connettività a banda larga e ultra-larga; Le spese relative a tale ambito sono ammissibili solo se strettamente correlate agli.Sostegno alla transizione del settore manifatturiero verso la cosiddetta Fabbrica intelligente.La disciplina attuativa della misura è stata adottata con il decreto interministeriale 23 settembre 2014.A questo link trovate la guida completa del Ministero per lerogazione dei voucher di digitalizzazione per le imprese.Le agevolazioni, ciascuna impresa può beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50 del totale delle spese ammissibili.Ultimo aggiornamento: Ufficio competente Questa pagina ti è stata utile?Allegato C - Elenco delle imprese per le quali non vi è corrispondenza fra i la dichiarazione rilasciata in sede di domanda in merito al requisito Deggendorf e i dati registrati nel Registro nazionale degli aiuti di Stato.Incentivi per la nascita lotto karte beantragen hessen e la crescita delle start-up innovative ad alto contenuto tecnologico.Nellallegato C sono riportate le imprese per le quali la dichiarazione relativa al requisito di cui allarticolo 5, comma 1, lettera f del decreto interministeriale 23 settembre 2014 (cosiddetto Deggendorf rilasciata in sede di domanda, non trova corrispondenza con i dati registrati nel Registro nazionale.Contatti Questa pagina ti è stata utile?



Il voucher risulta, invece, fruibile unitamente a tutte le misure di carattere generale che, prevedendo benefici applicabili alla generalità delle imprese, non sono da considerare aiuti di Stato e non concorrono, quindi, a formare cumulo, quali ad esempio il super e iper ammortamento.
Non verranno date risposte a quesiti relativi a casi specifici ma solo a quelli aventi carattere generale relativi all'interpretazione delle disposizioni attuative.
Nellambito delle FAQ pubblicate sul proprio sito istituzionale, il MiSE precisa che lagevolazione non è cumulabile con altri contributi pubblici concessi a valere sugli stessi costi ammessi.
Interventi a sostegno dell'efficienza energetica Bonus sulla bolletta dell'energia elettrica Riduzione sulla bolletta del gas per le famiglie a basso reddito e quelle numerose.Sono previste due procedure: valutativa a sportello e valutativa negoziale.Cosa finanzia, il voucher è utilizzabile per l'acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di: migliorare l'efficienza aziendale; modernizzare l'organizzazione del lavoro, mediante l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro; sviluppare soluzioni di e-commerce; fruire della.Tuttavia, qualora le imprese che operano in tali settori svolgano anche attività economiche ammissibili, le stesse possono beneficiare del voucher a condizione che siano in possesso di un adeguato sistema di separazione delle attività o di un sistema contabile che assicuri la distinzione dei costi.Agevolazioni per l'acquisto di beni strumentali.



Ciascuna impresa può presentare una sola domanda di accesso alle agevolazioni nella quale è tenuta ad indicare, ai fini della suddivisione su base regionale delle richieste, lubicazione dellunità produttiva nellambito della quale viene realizzato il progetto di digitalizzazione e ammodernamento tecnologico.
Altro Se stai cercando altre misure (bandi non più aperti, rendicontazioni in corso, misure a stralcio, ecc.) consulta i menu tematici dedicati agli incentivi per l'impresa, per l' energia, per le comunicazioni e per il commercio internazionale.
Con decreto direttoriale del mise è stato prorogato alle ore 17:00 di oggi il termine per la presentazione delle richieste di erogazione delle agevolazioni da parte delle piccole e medie imprese assegnatarie del Voucher per la digitalizzazione.